PlansMatter – dove scegliere la casa vacanza ideale

Home Public Interior PlansMatter – dove scegliere la casa vacanza ideale

Fine maggio.
Se non hai ancora pensato a dove passare le vacanze, vai a prepararti un caffè, stacca il telefono e continua a leggere, ti aiutiamo noi.

Oggi ti presentiamo PlansMatter, un sito su cui scegliere la tua casa vacanza ideale nel mondo. Come Airbnb, sì, ma con una peculiarità.
Ognuna delle case date in affitto breve, è firmata da un architetto di cui viene presentata la storia, gli eventuali premi vinti e tutte le peculiarità del soggiorno (con tanto di regole e prezzi). Insomma, perfetto per una vacanza in pieno #think58.

Il sito è stato fondato dagli americani Connie Lindor e Scott Muellner, entrambi appassionati di design ed incontratisi tra loro durante l’università che sul sito raccontano come è venuta l’idea di creare PlansMatter.

«Quando pianifichiamo un viaggio, cerchiamo posti in cui alloggiare che siano ben progettati e autentici», raccontano sul sito ufficiale. «Luoghi che eleveranno la nostra esperienza, oltre che mantenerci caldi e asciutti. Luoghi che hanno un’intenzione architettonica e una storia da raccontare. Il nostro obiettivo è rendere questi posti facilmente disponibili per le persone così che possano sperimentarli da sé. Abbiamo creato PlansMatter come un posto per ospiti che apprezzano design eccezionali e che connetta con padroni di casa che hanno investito in architetture straordinarie».

Le proposte sono davvero innumerevoli e meravigliose.

La mia prima scelta? Una vacanza berlinese nella dimora progettata da Bruno Taut  (in collaborazione con Martin Wagner e Leberecht Migge) nel 1925-30, ubicata nel Hufeisensiedlung.

In caso invece tu volessi localizzare la tua vacanza negli States, su PlansMatter ci sono diverse dimore progettate da Frank LLoyd Wright, come per esempio il Seth Peterson Cottage, posto su una ripida collina che si affaccia sul Mirror Lake, nel cuore dello Yosemite National Park.
L’ideale per disconnettersi dal resto dell’anno, e dal resto del mondo, il Cottage ha uno spazio interno di poco più 80 metri quadri progettati nella piena filosofia del grande architetto: Il continum tra interno ed esterno.

Ultima proposta, se preferisci visitare il Portogallo, puoi affittare la casa 1015 di Eduardo Souto de Mora, premio Pritzker per l’architettura nel 2011. Le immagini parlano da sole.

Pronto per scegliere la destinazione?

Tutte le immagini dal sito PlansMatter.com

Samantha Oliva

Samantha Oliva

Mi sono laureata al Politecnico di Milano e da allora ho sempre lavorato nell’ambito dell’interior design e dell’arredo progettando case, uffici e showroom. Amo abbinare colori, materiali e texture, viaggiare e leggere. Bevo troppo caffè.

Public Interior

Born in the USA – case americane

Quest’anno ho avuto il privilegio di attraversare il Golden State in lungo e in ...

Elena Magnani

Leggi l'articolo

Treehouses

Non so tu, ma io arrivata a metà luglio comincio a sentire il peso ...

Samantha Oliva

Leggi l'articolo

Oh, Torino!

Se sarete a  Torino il 9 e 10 giugno (o se avete la fortuna di abitarci ...

Samantha Oliva

Leggi l'articolo