Rugs – tappeti per tutti i gusti

Home Home Decor Rugs – tappeti per tutti i gusti

Quanto è bello mettere i piedi a terra e sentire non il freddo pavimento, ma un piacevole e morbido tappeto?

Inserirlo nell’ambiente è uno dei modi più semplici per impreziosire i pavimenti e gli interni trasformando e colorando la stanza.

Via Pinterest

In commercio ne esistono di ogni tipo, dal minimal moderno al prezioso persiano vintage, e ognuno apporta un mood differente alle camere che lo ospitano.

Prima di acquistarlo però è bene valutare le dimensioni, il tema generale dell’ambiente e l’obiettivo decorativo che desideri ottenere.

D.754.1 Heritage – Molteni&C; disegnato da Gio Ponti  nel 1954

Non ci sono errori in assoluto, ci sono solo alcune valutazioni dimensionali da fare.

Trovo molto bello accostare un complicatissimo disegno floreale ad una stanza super minimal come anche un tappeto grigio molto semplice in una stanza piena di specchiature, cornici in gesso e dettagli vintage.

Via melissamercier.com

L’importante è che la proporzione tra il tappeto e la stanza sia il più corretta possibile.

Per esempio nella zona living è importante che il tappeto sia abbastanza grande perché finisca sotto gli imbottiti mentre nella zona pranzo deve poter accogliere sia il tavolo che le sedie.

Via Pinterest

In camera invece ci sono due possibilità. O un tappeto enorme che abbracci tutto il letto oppure due più piccoli ai lati, che ti permettano di inizire la mattina in modo morbido.

Via Pinterest

Sono così tanti i designer (e gli artisti) che si sono cimentati in questo tipo di disegno che è impossibile nominarli tutti.

Da Isle Crawford per Kasthall (immagine di copertina) al duo Scholten & Baijings per Hay (immagine di seguito);

Via Pinterest

per arrivare a Patricia Urquiola per cc-tapis e a Rowan and Erwan Bouroullec per Nanimarquina

CC Tapis – Double Slinkie disegnato da Patricia Urquiola nel 2018

Blur- Disegnato da Rowan and Erwan Bouroullec per Nanimarquina nel 2018

Senza contare l’eredità lasciata da Gio Ponti e ripresa da Molteni e da Amini (marchio che ha in catalogo tappeti disegnati da storiche icone del design come Ico Parisi, Joe Colombo e da un grande artista come Manlio Rho).

Amini – Diamantina Blu – disegnato da Gio Ponti

Se invece hai un budget più ristretto, Ferm Living, Habitat e H&M Home (solo per citarne alcuni), hanno dei bellissimi pezzi in catalogo che impreziosiranno la tua casa.

Ferm Living – Kelim Rug

Che ne dici? Anche a te, come a noi al cinquantotto, piacciono i tappeti? Io potrei parlarne per ore (sicuramente ci sarà un altro post in merito); nel frattempo ti invitiamo a rilassarti guardando le immagini scelte per te nella nostra pagina Pinterest e a venirci a trovare come sempre nel nostro angolo Facebook.

Ti aspettiamo!

Samantha Oliva

Samantha Oliva

Mi sono laureata al Politecnico di Milano e da allora ho sempre lavorato nell’ambito dell’interior design e dell’arredo progettando case, uffici e showroom. Amo abbinare colori, materiali e texture, viaggiare e leggere. Bevo troppo caffè.

Home Decor

[Colore del mese] Fluorescent Orange

E’ arrivato Marzo, e con Marzo il tempo incerto, esci con il sole e ...

Samantha Oliva

Leggi l'articolo

[Colore del mese] Potter’s Clay

Svegliarsi la mattina abbracciati al piumone, scendere dal letto e buttarsi un cardigan in ...

Samantha Oliva

Leggi l'articolo

Sanluca 50+50

Questa è una storia di amicizia, creatività e divertimento. Di fratellanza e collaborazione. Siamo ...

Elena Magnani

Leggi l'articolo