[Stile del mese] Eclectic

Talvolta attribuiamo al termine eclettico un’accezione negativa, connesso al disordine, alla confusione, all’accumulo di grandi moli. Come se il mescolare stili ed epoche diverse sia sinonimo di scarsa originalità, di accumulazione priva di senso e di buon gusto. In realtà l’Eclectic Style è frutto di conoscenza e capacità di accostare tra loro linguaggi e modelli lontani e differenti, facendo coesistere oggetti, complementi ed arredi tra loro distanti sia geograficamente che temporalmente, ricreando un effetto teatrale e di sorpresa. E’ una scelta di selezionare elementi di un’epoca e di uno stile fondendoli in un’unica armonia d’insieme, prendendo da diversi maestri di tutti il meglio come suggeriva Giorgio Vasari.

La casa diventa quindi il luogo in cui vivere la storia, dove l’arredamento moderno, dai volumi squadrati si contamina con ornamenti e decori dei pezzi d’antiquariato, con rivestimenti come carte da parati e tappeti dal sapore d’antan. Nessun limite a combinazioni di forme e colori, purché si rispetti un’armonia generale d’insieme. Tra suppellettili e oggetti prevalgono i souvenir, ricordi di viaggi o quelli presi in eredità dalle precedenti generazioni della propria famiglia, sapientemente valorizzati nel rapporto con arredi e finiture. Ciò che è eclettico è anche difficile da codificare, in quanto si fa riferimento al gusto personale e ad aspetti emozionali, dando spazio alla propria sensibilità estetica e culturale.

Via nicolasgazeau.com

Il soggiorno eclettico è per eccellenza ricco di oggetti, complementi d’arredo e suppellettili di varia specie, come si osserva in questo appartamento nel quartiere di Pigalle a Parigi, recentemente restaurato per mano di Nicolas Gazeau. Le pareti sono tappezzate di quadri e collezioni di mobili e oggetti d’autore descrivono un carattere esuberante di abitare. Al cento si vede un tappeto in stile Mondrian della Galerie Triff e coffee table di Ralph Lauren Home degli anni Ottanta. Le poltrone blu sono il modello 580 di Pierre Paulin. E ancora sculture, uno specchio di fine Ottocento e un cartone del 1934 per una tappezzeria.

Via pincherlestudio.net

Immancabile l’angolo camino: in questo appartamento a Milano di Elisabetta Pincherle viene risolto con un tavolino di Azucena e sedute Wassily di Marcel Breuer per Knoll. Al di sopra spicca una caminiera dorata in legno intagliato e dipinto con specchio del 1835 circa mentre a terra si stende un tappeto Aubusson della galleria Giacomo Manoukian Noseda. La libreria è realizzata su disegno e nella nicchia risplende una collezione di ceramiche e specchi.

Via akorneev.com

La mescolanza di stili ed epoche si fa sentire anche in cucina, come avviene nell’appartamento a Pirogovo, in Ucraina, progettato dallo studio Korneev Design, dove elementi in acciaio ipercontemporanei si accostano a superfici lignee ed arredi più classici, come il tavolo e le sedie da pranzo imbottite. Anche l’illuminazione partecipa allo stesso gioco e s’intervallano faretti led con lampade a sospensione in rame.

Via nicolasgazeau.com

La camera da letto eclettica è anch’essa piena dei riferimenti più disparati. In questa stanza padronale, all’interno dell’appartamento di Pigalle di Nicolas Gazeau, le lampade da tavolo di Dame Jeanne con paralume in paglia di Vienna fanno da protagoniste con la loro inconfondibile texture che aggiunge immancabilmente un tocco vintage ed elegante. Due semicolonne scanalate sorreggono anfore d’ispirazione ellenica mentre il letto e i comodini hanno un gusto più sobrio e rigoroso; il divano è disegnato da Francois Bauchet per Cinna mentre il lampadario in metallo è datato anni Settanta.

Via blogcasa.it

Anche il bagno si fa eclettico se a dominare è un mix di gusti e stili diversi e compenetranti. Piastrelle in ceramica affiancate a carte da parati con fantasie e decorazioni briose; rubinetterie in acciaio, dorate o in ottone anticato in contrasto con lavandini e dettagli contemporanei.

Ti piace mixare e mescolare oggetti e stili? Come sempre commenta nel nostro angolino Facebook e sulla nostra bacheca Pinterest.

Add Your Comment