Tutto Ponti

Home Cabinet of Curiosities Tutto Ponti
Si intitola “Tutto Ponti. Gio Ponti Archi-Designer” la retrospettiva dedicata al versatile progettista italiano che sarà ospitata al Musée des Arts Décoratifs (Mad) di rue de Rivoli di Parigi dal 19 ottobre 2018 al 10 febbraio 2019.
Via MAD Paris
Una mostra storica e completa che presenterà oltre cinquecento oggetti, alcun mai esposti prima, frutto del grande lavoro di una vita passata progettando architetture, arredi, ceramiche, lampade, vetri e riviste.
L’esposizione è ideata dallo studio Wilmotte & Associés in collaborazione con il graphic designer Italo Lupi,  l’agenzia di comunicazione Betc e curata da Salvatore Licitra, Olivier Gabet, Dominique Forest e Sophie Bouilhet-Dumas.
Tra gli oggetti in mostra ci saranno poltrone, tavoli, librerie, i tappeti, le porcellane Richard Ginori  e un lungo storyboard che, come un canovaccio teatrale, rappresenta le scene dell’Enrico IV di Pirandello.
All’impresa ha contribuito Molteni&C, prestando al Mad alcuni degli arredi originali che oggi fanno parte del museo dell’azienda che dal 2010 riedita i pezzi dell’autore portando alla luce i progetti ideati nel corso di oltre cinquanta anni di attività.
Per l’occasione, sarà pubblicato il catalogo Gio Ponti, Archi designer (con 320 pagine, 400 illustrazioni – 55 euro), edito nella versione francese da Mad e in quella inglese da Silvana Editoriale.
Samantha Oliva

Samantha Oliva

Mi sono laureata al Politecnico di Milano e da allora ho sempre lavorato nell’ambito dell’interior design e dell’arredo progettando case, uffici e showroom. Amo abbinare colori, materiali e texture, viaggiare e leggere. Bevo troppo caffè.

Cabinet of Curiosities

Classicità Italiana

L’ultima opera cinematografica di Luca Guadagnino, Chiamami col tuo nome, alla 90° cerimonia degli ...

Elena Magnani

Leggi l'articolo

BIG on Mars

Sono diventato un architetto perché avevo sentito che gli architetti lavorano con lo spazio. ...

Elena Magnani

Leggi l'articolo

Nordic designer

Questo mese è in voga il Nordic Style e qui al Cinquantotto vogliamo ricordare ...

Elena Magnani

Leggi l'articolo