[Colore del mese] Ballet Slipper

Anche se al momento della scrittura di questo post potrebbe non sembrare (sto bevendo una tazza di te, mentre fuori nevica), sta per arrivare la primavera. Questo infatti è il mese del cambio dell’ora, delle giornate lunghe, della rinascita, anche per la casa.

Perché non provare a rinnovarla con un colore delicato e romantico?

Il colore che vi proponiamo si chiama Ballet Slipper (scarpa da ballerina, in inglese), è catalagoto da Pantone con il codice 13-2808 ed è un rosa molto delicato e dal gusto vintage.

Abbinato tono su tono, con colori più scuri, oppure utilizzando dei semplici complementi di arredo; inserire il rosa in casa è davvero semplice ma di sicuro effetto.

Girando in rete si trovano moltissimi esempi. Alcuni li abbiamo raccolti in questo post. Ma aspettiamo tutti i vostri contributi, come sempre, sul nostro angolino facebook.

Un esempio di total pink lo trovate in questo piccolo appartamento svedese visto su Interiorbreak, dove il colore è il protagonista assoluto.

Se invece della pittura preferite utilizzare una carta da parati (qui al Cinquantotto noi le adoriamo, e ne discuteremo prestissimo), che ne dite di questa proposta vista su Simons?

Non è un colore solido, ma un mix geniale creato da Dimore Studio per Ceramica Bardelli. Che ne pensate di Corrispondenza?

Parlando di arredi, che si tratti di design d’autore o sia design democratico (se non avete letto il post, cosa aspettate?), il rosa può sempre essere il protagonista.

Republic of Fritz Hansen (edizione speciale per i 60 anni della Egg Chair)

Ikea Soderhamn, disponibile in rosa ed in altri colori.

Anche la nuova collezione di Zara Home riprende i toni del rosa (e del verde) e anticipa la primavera in arrivo.

In fondo per rinnovare basta anche solo cambiare la tovaglia, no?

(Prima che lo chiediate ve lo diciamo noi: il piatto è sempre Zara Home, e costa 12 euro)

Come avrete capito qui al Cinquantotto il rosa piace molto come dimostra la tazza (di Le Creuset), già mostrata sul nostro profilo Instagram (seguiteci!).

 

Add Your Comment