[Colore del mese] Desert Sage

Elegante, fresco e rilassante. Questo mese parliamo del colore Green Desert Sage, classificato dal Pantone Institute con il numero 16-0110, una tinta che io, personalmente, adoro in quanto rispecchia tutto quello che amo. E’ desaturato, opaco, impeccabile e adatto ad ogni ambiente.

Green Desert Sage è considerato il nuovo neutro del 2018. E’ semplice, caldo e può rendere particolare anche la stanza più basica, soprattutto se abbinato con zoccolini e modanature a contrasto (chiare o scure).

Via Pinterest

Via Domino.com

La trovo un’ottima alternativa al grigio, anche in cucina. In caso dobbiate riprogettare questa stanza, dategli una chance. Donerà all’ambiente un tocco più originale, e non vi stancherà.

Via Domino.com

Rispetto agli altri toni di verde, infatti, questa nuance è meno impegnantiva e si sposa sia con i materiali naturali che ai metalli (anche i metalli più caldi, come l’ottone si abbinano alla perfezione).

Via Domino.com

Può essere semplicemente tinteggiato sull’intera parete, oppure abbinato ad altricolori per creare un motivo geometrico più giocoso.

Via Pinterest

Se dipinto in una nicchia inutilizzata questa diventerà subito un’interessante punto focale della stanza. Utile per dare un senso agli angoli meno sfruttati della casa.

Via Pinterest

Come sempre, in caso non abbiate voglia di ritinteggiare, potete sempre virare i colori di casa acquistando degli arredi, o dei complementi.

Come, per esempio, La sedia Masters di Kartell, acuto omaggio a tre sedie-simbolo,“Serie 7” di Arne Jacobsen, la “Tulip Armchair” di Eero Saarinen e la “Eiffel Chair” di Charles Eames, rilette e reinterpretate dal genio creativo di Philippe Starck. Leggera, pratica e impilabile, proposta anche in verde Salvia!

Utilissima in cucina e al lavoro la caraffa termica Behovd di Ikea. Se fino ad ora ci ha aiutato mantenendo il nostro tea caldo tutto il giorno, a breve diventerà fondamentale tenerla vicino al divano per una fresca pausa. Un tocco di design a meno di cinque euro.

Pollice verde? E’ ora di riaprire le finestre e di salutare le nostre piante. Che stia in casa, o sul balcone, un’ottima scelta è l’annaffiatoio “Lungo” dell’azienda belga Xala.

 

E voi, che ne pensate di questo colore? E’ nelle vostre corde, come nelle mie, o siete ancora indecisi?
Fateci sapere come sempre sul nostro angolo facebook e correte alla nostra pagina pinterest dove troverete tantissime altre ispirazioni.

 

 

 

Add Your Comment