Alberi di Natale

Home Cabinet of Curiosities Alberi di Natale

Un classico per un blog di design è parlare a dicembre di alberi di Natale, fulcro di tutte le decorazioni natalizie. Pertanto per non smentirci, oggi il giorno dell’Immacolata, ti presentiamo alcuni alberi di Natale diversamente addobbati sulla base di differenti tendenze e stili d’interior. In un anno buio e incerto quale è stato il 2020, infondere alla propria casa un’atmosfera luccicante e festosa potrebbe essere un ottimo espediente contro l’angoscia da isolamento sociale e soddisfare il comune desiderio di serenità. Che sia bianco e oro, slim o vintage l’albero di Natale è un elemento di home decor imprescindibile per ornare le nostre case e conferir loro un autentico effetto wow.

Per chi ama la tradizione l’albero bianco e oro è un evergreen: fili di luci, fiocchi di neve, stelle e luminose palline dorate, trasmetteranno un’aurea ricercata e senza tempo.

Un altro classico che non passa mai di moda è l’albero sui toni del rosso: palline, nastri, fiocchi e ghirlande rosse a contrasto con calde luci dorate e abete verde.

Molto elegante un albero con nastri dalle fantasie tartan, il classico tessuto scozzese per un tocco preppy e super sofisticato. Ottimo se accostato a piccole palline verdi, blu e oro.

Originalissimo l’albero di Natale multi color, ma per non avere un effetto arlecchino o a macchia di colore, meglio suddividerlo in fasce contraddistinte da una specifica nuance.

Per chi preferisce un albero più naturale, consigliatissime grandi palline color argento e piccole pigne. Disponi poi l’albero entro un cestino di vimini con ai piedi i regali avvolti in carta da pacco e chiusi con un semplice spago o morbidi nastri dai colori terrosi.

Se invece adori il vintage perché non optare per un albero total white? Ma per non scadere nel kitsch suggerisco di riempirlo con palline monocolore dorate, bronzo o color ruggine per una resa old fashioned ma ugualmente molto chic.

Per gli amanti dello stile minimal perfetti gli alberi meno folti e dalle dimensioni ridotte. Un filo di luce e poche palline disposte in maniera sporadica e discontinua. Elegante, poco vistoso ed essenziale.

Per chi predilige un minimal estremo o per chi dispone di una superficie insufficiente per allestire un albero tradizionale, ci sono anche alberi stilizzati, realizzati con materiali naturali come i rami di betulla, da decorare con luci calde, qualche pallina e ramo di pino.

E tu hai già fatto l’albero?

Tutte le foto via Pinterest
In copertina foto di Tom Merton

Elena Magnani

Elena Magnani

Mi sono laureata in Architettura al Politecnico di Milano, e da allora ho lavorato in alcuni studi di progettazione in Italia e all’estero. Nell’interior design ho trovato la mia vera passione e ispirazione che mi ha portata a svolgere differenti esperienze lavorative in aziende del settore in qualità di consultant e A&D. Adoro viaggiare, scrivere e in generale sognare ad occhi aperti.

Cabinet of Curiosities

25 rooms – le stanze più significative per la contemporaneità

Che cos’è una stanza e quali sono le stanze che hanno maggiormente influito sull’ambiente ...

Elena Magnani

Leggi l'articolo

#iorestoacasa

Il mantra per i prossimi giorni. Restare a casa. La casa, che come spiega ...

Elena Magnani

Leggi l'articolo

Happy Bday Achille

Quest’anno si festeggiano i cento anni della nascita di Achille Castiglioni, uno dei più ...

Elena Magnani

Leggi l'articolo