[Colore del mese] Potter’s Clay

Svegliarsi la mattina abbracciati al piumone, scendere dal letto e buttarsi un cardigan in spalla per andare in cucina a riempire la moka. Farsi una doccia con l’acqua bollente, asciugarsi i capelli e bere un caffè caldo e nero. Aprire la finestra e vedere che l’azzurro ha lasciato il posto ad un colore più caldo, un misto di arancione, senape e marrone.

E’ arrivato l’autunno, è arrivato novembre: il colore del mese è Potter’s Clay, catalogato dal Pantone Institute con il numero 18-1340, una tinta profondamente connessa con i colori della terra e dalla consistenza ricca. Perfetto per dare un tocco di calore alla tua casa.

Via interiornotes.com – Styling Alessandra Salaris , Photography Beppe Brancato

Iniziamo il nostro viaggio nel colore del mese presentandotelo utilizzato, in un modo un po’ inusuale, come decorazione a soffitto in “Casa Luz” in Estremadura, progetto dello studio Arquitectura G, giovane firma di Barcellona.

Via arquitecturag.wordpress.com

In relazione alla decorazione di interni Potter’s clay è un colore perfetto usato in abbinamento al bianco a cui regala un tocco di calore rendendolo ancora più importante nell’ambiente che lo accoglie.

Via Pinterest

Mentre diventa davvero prezioso se accostato al rosa tenue, a cui si accopagna per assonanza.

Oppure a materiali naturali come il legno o il sughero, oltre che a vari toni del marrone.

Un altro ottimo consiglio è combinare il colore terracotta alla graniglia, materiale molto tradizionale e recentemente riportato in auge nell’interior design per il suo aspetto vintage e molto chic.

Mutina ha scelto di proporre a catalogo una serie di ceramiche ispirate dai colori della terra, caldi e profondi. La collezione si chiama Tierras (te le ricordi? Ne avevamo già parlato qui) ed è disegnata da Patricia Urquiola.

Tierras – Patricia Urquiola per Mutina

Per portare un po’ di colore in questo novembre, senza rivoluzionare l’ambiente, ti abbiamo riservato alcuni “consigli per gli acquisti” che possono aiutarti a scegliere degli oggetti da regalarti quest’autunno.

Puoi rinnovare una parete senza metter mano al pennello, decorandola con acune stampe (di poster, stampe e artisti ne abbiamo parlato varie volte nel blog).

A me è piaciuta moltissimo questa stampa di Bobby Clark, un’artista scozzese trapiantata a Melbourn e che propone delle stampe e dei disegni incentrati sulle simmetrie, i colori e gli equilibri.

Terracotta Tunnel Print – Bobby Clark

Perfetto per dare un tocco di calore al tuo living, Urchin Pouf è disegnato da Christien Meindertsma per Thomas Eyck. E’ prezioso soprattutto per il materiale, una lana proveniente dalla nuova zelanda, e per il metodo produttivo. Ogni Pouf è infatti sferruzzato a mano nei Paesi Bassi

Urchin Pouf via christienmeindertsma.com

La puoi appoggiare alla madia del soggiorno o puoi appenderla sopra il tavolo della cucina. Si tratta di Terracotta Lamp, disegnata da Tomas Kral, prodotta in Spagna nella regione di Toledo.

Via tomaskral.ch

Come sempre le ispirazioni sono infinite e tante altre le trovi nel nostro angolo Pinterest.

Se ti va di condividere con noi le tue immagini, postale su Instagram con l’hastagh #Interior58 oppure condividile nella nostra pagina Facebook.

Felice lunedì!

Add Your Comment